Quale Estrattore Panasonic Scegliere?

OffertaBestseller No. 1
RGV 110851 Estrattore, 200 W, plastica, Argento
  • Juice Art Digital, estrattore...
  • Controllo digitale dei giri,...
Bestseller No. 2
Bestseller No. 3
Panasonic - Ciotola per il succo per estrattore...
  • Accessorio, pezzo di ricambio...
  • Alta qualità.
OffertaBestseller No. 4
Panasonic MJ-L500NXE Slow Juicer Sistema di...
  • PANASONIC, estrattore di succo...
  • Compressione a bassa velocità
Bestseller No. 5
Panasonic JA03-153-K0 - Bocchetta di riempimento...
  • Pezzo di ricambio originale
  • Prodotto di alta qualità
OffertaBestseller No. 6
Kenwood Estrattore JMP800SI PureJuice Pro
  • Estrattore di succo a freddo...
  • Motore silenzioso ad induzione...

Ultimo aggiornamento 2022-01-20 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

L’estrattore è un piccolo elettrodomestico che non dovrebbe mai mancare nella cucina di chi vuole alimentarsi in modo sano e naturale, infatti permette in breve tempo di preparare succhi di frutta o verdure di stagione conservando inalterate le loro proprietà.

Le vitamine, i sali minerali e gli enzimi di cui sono particolarmente ricchi che non vengono distrutti dal calore di frizione, i succhi restano omogenei anche nel tempo, mantenendo inalterati i sapori più a lungo.

In commercio vi sono numerosi tipi di estrattori diversi tra di loro per le varie funzioni, ma con un elemento base uguale per tutti, la lentezza nell’operare, proviamo a scoprire i vantaggi dell’Estrattore Panasonic.

L’estrattore di succhi a freddo della Panasonic è interamente realizzato in acciaio inox per una maggior durata nel tempo, non è provvisto di lame, al contrario delle tradizionali centrifughe, proprio perché il suo lavoro consiste nello spremere delicatamente gli alimenti per ricavarne il succo, un pratico coperchio con beccuccio evita l’eventuale gocciolamento dopo l’estrazione del succo.

Il suo movimento lento di circa 40-80 giri al minuto non produce alcun calore che potrebbe surriscaldare ed ossidare il succo finale, la polpa di scarto che si raccoglie in un apposito contenitore, si presta per realizzare bevande ghiacciate o gustosi sorbetti alla frutta.

Le dimensioni ridotte fanno si che occupi poco spazio, è molto semplice da montare e smontare anche pulirlo non richiede molto tempo, lo spazzolino in dotazione per pulire il filtro, rimuove perfettamente ogni residuo di cibo, per lavarlo basta passarlo sotto l’acqua corrente o metterlo direttamente in lavastoviglie.

E’ un ottimo prodotto in grado di regalare succhi di qualità in breve tempo e con pochi gesti, maneggevole, semplice da usare e poco ingombrante rientra nella fascia media di costo, ma il suo rapporto qualità-prezzo è senz’altro tra i più interessanti, rispetto a modelli simili presenti sul mercato.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.